Film: Munyurangabo – Giorno delle Liberazione

In attesa del 18° Festival del Cinema Africano, Asia e America Latina, che inizierà il 7 aprile prossimo a Milano, vi presento uno dei lungometraggi che parteciperà all’evento: Munyurangabo – Giorno della Liberazione. Il regista è Lee Isaac Chung, figlio di immigrati coreani, negli ultimi anni di frequenza alla Yale University ha iniziato ad interessarsi all’arte cinematografica e da allora … Continua a leggere

Zimbabwe: Election’s Day

Oggi gli zimbabwani sono chiamati al voto, dovranno eleggere le amministrazioni locali, i membri del parlamento ed il Presidente. I due principali oppositori dell’attuale Presidente Mugabe, 84 anni in carica dal 1980, sono: Morgan Tsvangirai, a capo del Movimento per il Cambiamento Democratico e Sima Makoni, indipendente ed ex Ministro delle Finanze. Entrambi hanno dichiarato di temere la manipolazione del … Continua a leggere

Evento-Angola: Miss Landmine 2008

Il 4 aprile sarà la Giornata Internazionale delle Mine Anti Uomo, Consapevolezza, Assistenza  ed Azioni, promossa dall’Onu. Il 2 aprile, in occasione di questa giornata, si terrà in Luanda, Angola, la premiazione di Miss Landmine 2008: alla vincitrice sarà consegnata una nuovissima e avanzata protesi. Questo particolare concorso di bellezza è organizzato dal governo dell’Angola in stretta collaborazione con l’Unione … Continua a leggere

Kenya: Richiamato Kofi Annan

Il Presidente Mwai Kibaki e l’attuale Primo Ministro Raila Odinga, nelle ultime settimane si sono occupati della designazione dei Ministri, ossia la composizione del nuovo governo della grande coalizione tra ODM e PNU.  Lo stallo si è creato quando si è giunti alle nomine dei Ministri delle Finanze, dei Governi Locali e dei Pubblici Servizi. Quest’ultimi ministeri sono evidentemente i … Continua a leggere

SI’ ALLE VACANZE IN KENYA PER NAOMI CAMPBELL

Naomi Campbell ha passato le sue vacanze pasquali a Malindi in Kenya, provando a tutti che, a differenza di quanto racconta la stampa internazionale, nel paese è tornata la pace e la tranquillità. “Molte persone hanno cercato di dissuadermi dal tornare in Kenya, dicendomi che il paese non era sicuro. Ma ho insistito, sono voluta tornare e ora sono qui. … Continua a leggere

Alice Village: La Casa dei Bambini

Ecco la casa dei bambini di Alice Village, come potete vedere i lavori stanno avanzando velocemente, vi ricordate com’era solo 1 mese fa? Mancava il tetto, mentre ora stanno inziando le rifiniture interne, è fantastico. Edmond, il direttore del progetto, ci ha inviato oggi le foto, ed abbiamo voluto mostrarvele subito…tanto era il nostro entusiasmo. Tra un mese la inaugureremo, … Continua a leggere

COMBATTUTA LA POLIO IN SOMALIA

Nel 2005 la Somalia è stata colpita da una nuova ondata di poliomelite, malattia virale acuta altamente contagiosa che provoca gravi danni fisici, ma anche neurologici, soprattutto nei bambini. La devastazione del paese, dovuta dalla mancanza di un governo, il proliferarsi delle guerre interne, la povertà, la mancanza di cibo e acqua e la vita da sfollati creano l’habitat naturale … Continua a leggere

Lura: Voce di Capo Verde

Lura, nasce e vive in Portogallo, ma i genitori sono entrambi capoverdiani, nuova voce africana sulle scena musicale. Le sue canzoni raccontano tutta la cultura e tradizione del suo fantastico ed affascinante paese d’origine, Capo Verde. Ha debuttato nel 1996, e da allora è iniziata la sua splendida carriera, è diventato famosa grazie anche ai suoi “live”, dove è in … Continua a leggere

Darfur: Onu Denuncia Violazioni dei Diritti Umani

I recenti attacchi da parte delle milizie e delle truppe governative sudanesi, nella zona ad Ovest del Darfur, ha provocato numerose vittime civili e migliaia di sfollati. “115 persone sono state uccise, inclusi anziani, disabili, donne e bambini. Più di 30 mila profughi sono stati portati in altre zone, tra cui al confine col vicino Ciad” così denuncia il report … Continua a leggere

Elezioni-Zimbabwe: Si Attendono Brogli

Il 29 marzo lo Zimbabwe andrà al voto, ma i problemi affiorano ogni giorno sempre di più, per la maggior parte sono dovuti a “strane” manovre effettuate in queste ultime settimane dall’attuale presidente Mugabe. I candidati dell’opposizione lamentano brogli ancora prima di andare al voto, con piene ragioni. Infatti le politiche attuate in questi giorni non sono risultate trasparenti: è … Continua a leggere