Zimbabwe: Mugabe Vince Elezioni Farsa

Alla fine la comunità internazionale non è riuscita a fare nulla, Mugabe, dittatore al potere da 30 anni, ha vinto il ballottaggio farsa, dopo aver costretto il suo oppositore, Tsvangirai al ritiro. I veterani della guerra dell’apartheid al contrario, sostenitori di Mugabe festeggiano, il loro privilegi e le loro terre sono salve, la violenza ha vinto un’altra volta. La popolazione … Continua a leggere

Lettere dai Bambini Prigionieri a Lampedusa

“Qui comincia la mia nuova vita”. ”Posso solo ringraziare Dio che mi ha portato in Italia dove potrò andare a scuola, ricevere un’educazione e dove la sfortuna non mi perseguiterà più”. “Vorrei diventare uno studente, vorrei avere un futuro di successo in Italia… il mio nome è Seth Boafo… Ghana, West Africa…”. “Ancora non ci credo di essere davvero arrivata … Continua a leggere

Zimbabwe: USA Non Riconosceranno i Risultati del Ballottaggio

Nonostante il ritiro dal ballottaggio del capo dell’opposizione, Morgan Tsvangirai, l’attuale presidente Mugabe ha dichiarato che le elezioni di venerdì si terranno comunque al fine di proclamare la sua vittoria. Gli Stati Uniti hanno annunciato che non considereranno i risultati del ballottaggio, falsato e ormai inutile dato che l’unico candidato rimasto è Mugabe al potere da 30 anni. Tsvangirai nel … Continua a leggere

Kenya: Kenioti Non Possono Tornare alle Loro Case

50 famiglie keniote sfollate durante le violenze scoppiate dopo le elezioni di dicembre, e rifugiate presso l’accampamento situato nella Rift Valley, sono state rimandate al campo dopo il loro tentativo di ritornare alle proprie case. Queste famiglie di origine Kikuyu (etnia del presidente Kibaki) sono state accusate dai loro vicini di etnia Kalenji (etnia del premier Odinga) di essere possedute … Continua a leggere

Eventi Roma: Noi abbiamo scattato le foto, tu li hai fatti sorridere.

Il Perù si mette in mostra con l’emozionante reportage che testimonia il lavoro dei medici volontari di APURIMAC onlus, partiti sulle Ande impervie per portare cure a chi ha più bisogno. Con il Patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso, la mostra itinerante Obiettivo Apurimac toccherà decine di città in tutta Italia e ha preso il via giovedì 26 giugno alle ore 18.00 nella … Continua a leggere

Zimbabwe: Opposizione Lascia

Oggi Morgan Tsvangirai, capo del Movimento Democratico del Cambiamento ed oppositore di Robert Mugabe al ballottaggio per le presidenziali di venerdì prossimo, ha annunciato il suo ritiro, facendo scoppiare una crisi internazionale. Dopo 86 sostenitori uccisi e 200 mila sfollati, Morgan Tsvangirai ha preso questa decisione per evitare l’umiliazione al ballottaggio e per dare una scossa alla comunità internazionale al … Continua a leggere

Zimbabwe: Opposizione Minaccia di Ritirarsi

Lunedì Morgan Tsvangirai, capo dell’MDC (Movimento Democratico per il Cambiamento), oppositore di Robert Mugabe al ballottaggio del 27 giugno, annuncerà il ritiro o meno del suo movimento dalle elezioni, dando la vittoria ‘a tavolino’ dell’attuale Presidente. Il leader dell’MDC è sotto pressione da mesi, è stato arrestato e poi rilasciato dalle forze di polizia almeno 9 volte, dozzine di suoi … Continua a leggere

GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO

Oggi 20 giugno è la Giornata Mondiale del Rifugiato, indetta dall’UNHCR (Agenzia dei Rifugiati delle Nazioni Unite). Un giorno nella quale bisogna fermarci a riflettere sulle storie drammatiche e sul coraggio di queste persone, che destinate a fuggire dal proprio paese a causa di guerre, persecuzioni, epidemie, disastri naturali, continuano ad avere la speranza in un futuro e lottano per … Continua a leggere

Zimbabwe: Tv Nazionale Rinuncia alla Campagna dell’Opposizione

La Tv nazionale ZBC ha annunciato che non prolungherà la trasmissione degli spot elettorali dell’opposizione, nella settimana prima delle elezioni per il ballottaggio previste per il 27 giugno. L’MDC, Movimento Democratico per il Cambiamento, si è appellata contro questa decisione. Sono a quota 66 le persone uccise e 25 mila quelle sfollate forzatamente in quanto sostenitrici dell’MDC, la situazione è … Continua a leggere

Darfur: “China Please”

La campagna “China Please: Bring the Olympic Dream to Darfur” (Cina per favore: porta il sogno olimpico in Darfur) è stata organizzata e promossa dall’organizzazione Dream for Darfur, che assieme ad altre 14 Ong ha chiesto al Consiglio di Sicurezza dell’Onu l’organizzazione di misure urgenti per il Darfur, per ora una delle crisi umanitarie più disastrose del continente africano. Il … Continua a leggere